Proseguono feroci scontri a sud di Tripoli, LNA torna in controllo di al-Hira

Gli scontri tra il Libyan National Army (LNA) sotto il comando del feldmaresciallo Khalifa Haftar e i gruppi armati affiliati al Governo di Accordo Nazionale (GNA) sono proseguiti incessantemente nelle scorse ore. Fonti locali affermano che l’area di al-Hira, a nord di Garian (o Gharyan) è totalmente sotto il controllo della Nona Brigata dell’esercito libico, mentre i gruppi armati di Misurata si ritirano a nord verso Azizia. Feroci scontri sono andati avanti anche lungo l’asse dell’areoporto, Tariq al-Matar, dove i media dell’operazione Vulcano di Rabbia del GNA rivendicano la distruzione di almeno 3 mezzi dell’esercito.

Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: