Governo libico ad Interim approva 40 milioni di progetti a Tobruk

Di Ali Ahmed.

Il Governo libico ad Interim, con base ad al-Beida, ha stanziato 40 milioni di dinari per progetti urbanistici urgenti nella provincia di Tobruk, nell’est della Libia. Lo ha rivelato il presidente del Consiglio provinciale di Tobruk, Faraj Boukhattabia, durante una conferenza stampa di ieri. Boukhattabia ha spiegato che i progetti comprendono la costruzione, il riadattamento e la manutenzione di edifici pubblici, ma anche la creazione di una sala riunioni per la città e il rifacimento dell’ex quartier generale del mercato del vetro, per carni e verdure.

Le priorità sarebbero state stabilite dal premier Abdullah al-Thini durante una recente visita. Il Governo si è impegnato inoltre ad avviare lavori di manutenzione della pavimentazione di alcune strade, la rete fognaria e il sistema di incanalamento delle acque piovane. Il presidente del Governo ad Interim ha già inaugurato una serie di progetti a Bengasi ed altri centri della regione orientale.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: