Con i bombardamenti inizia l’espansione del Mitiga International Airport

Nonostante vanno avanti i bombardamenti da parte del Libyan National Army (LNA) il cui portavoce ha affermato oggi di aver distrutto depositi di armi e strutture nella sezione militare dell’aeroporto di Mitiga, l’autorità aeroportuale libica ha confermato l’inizio dei lavori di espansione dell’unico scalo a Tripoli.

L’autorità ha spiegato che, approfittando della chiusura dall’inizio di settembre, in risposta al ripetuto attacco di missili e attacchi aerei, l’Organizzazione per lo Sviluppo dei centri amministrativi ha dato il via all’ampliamento del terminal di partenza internazionale con 18 nuovi gate di arrivi e 3 gate di partenza per ospitare più di 750 passeggeri. Secondo il progetto, è previsto l’ampliamento della sala di controllo delle frontiere e dei bagagli a mano, nonchè degli spazi commerciali che offriranno maggiori servizi ai cittadini.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: