Al-Mahjoub (LNA): la Turchia cerca di inviare terroristi siriani in Libia

Il generale di brigata Khalid al-Mahjoub, portavoce della guida morale dell’esercito libico, ha dichiarato che il Libyan National Army (LNA) sta monitorando la possibilità che la Turchia trasferisca dei terroristi di Daesh dalla Siria settentrionale in Libia per sostenere le milizie del Governo di Accordo Nazionale (GNA). Al-Mahjoub ha detto che l’LNA è pronto ad eliminarli e a contrastare con ogni mezzo qualsiasi ulteriore tentativo di Ankara di destabilizzare la sicurezza nazionale e la stabilità della Libia.

Il portavoce ha aggiunto che c’è un chiaro tentativo da parte del presidente turco Recep Tayyp Erdogan di utilizzare migliaia di terroristi dell’ISIS, che erano sotto il controllo delle forze democratiche siriane, nell’attuazione delle sue agende in altri paesi arabi, compresa la Libia. Il portavoce ha rivelato inoltre che negli ultimi mesi centinaia di elementi estremisti del Fronte di Al-Nusra provenienti dalla Siria sono stati reclutati in Libia attraverso la Turchia tra le formazioni armate di Tripoli e Misurata.

Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: