Commissione Diritti Umani chiede il rilascio di 6 medici rapiti in Libia

Di Ali Ahmed.

L’Alta Commissione Nazionale libica per i Diritti Umani ha condannato il rapimento di sei medici da parte di un gruppo armato vicino alla città di Zintan. Alcuni media hanno riferito che i rapitori hanno richiesto il rilascio dell’attivista Izz al-Din al-Wahishi, detenuto nella prigione di Mitiga a Tripoli, in cambio di quello dei medici, alcuni provenienti da Souk al-Jumaa e Tajoura.

La Commissione ha espresso preoccupazione per la sorte dei dottori, facendo appello al Consiglio municipale di Zintan e al Consiglio degli anziani e dei dignitari affinché intervengano celermente per garantire l’immediato rilascio degli ostaggi, invitando le parti a rispettare il lavoro umanitario svolto dai dottori senza tener conto delle azioni di altri gruppi non correlati.

Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: