Conferenza per la pace in Libia a Bengasi dal 9 al 12 ottobre

Dal 9 al 12 ottobre la città orientale di Bengasi ospiterà la Conferenza Internazionale per la pace, una tre giorni di incontri, worksop e dibattiti, organizzata dalla Camera dei Rappresentanti, dal Governo ad Interim e dall’organizzazione internazionale CAMAJUR di Barcellona, specializzata nella risoluzione del conflitto.

I temi principali del congresso saranno: mediazione per la comunità, intelligenza emotiva del dopoguerra, vantaggi della fiducia e del perdono, giustizia riparativa, comunicazione assertiva e l’importanza dell’arte della tolleranza nella vita di pace.

L’evento giunge dopo la partecipazione del ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale del Governo ad Interim, Abdulhadi Al-Huwaij, alla Conferenza internazionale sulla mediazione e risoluzione dei conflitti a Barcellona, alla presenza del Ministro della Giustizia, di giudici, avvocati europei e dall’America Latina. Durante l’evento è stato firmato un accordo di cooperazione con l’Organizzazione europea per la risoluzione dei conflitti, CAMAJUR e la Libia.

L’incontro a Bengasi mira a facilitare il processo democratico nel Paese nordafricano che si trova ad affrontare sfide importanti come terrorismo, migrazioni, criminalità e diffusione di armi, tutti fattori che influsicono non solo sul raggiungimento della pace in Libia, ma sulla stabilità dell’intera regione del Mediterraneo. La conferenza intende inoltre sensibilizzare l’opinione pubblica e gli esperti su concetti come amnistia, riconciliazione, tolleranza e coesistenza in Libia.

Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: