Aviazione LNA prende di mira le bande ciadiane a Murzuq

Di Vanessa Tomassini.

L’aviazione delle forze armate libiche, sotto l’egida del feldmaresciallo Khalifa Haftar, ha risposto prontamente alle richieste di aiuto della comunità di Murzuq nella Libia meridionale. Il villaggio, alla periferia sud del capoluogo nel Fezzan, era stato scoinvolto da un gruppo di ribelli ciadiani che hanno ucciso domenica mattina almeno 20 persone. I residenti hanno parlato di membri appartenti all’opposizione ciadiana e Tebu, definiti “mercenari al soldo del Governo di Accordo Nazionale”, con base a Tripoli. L’aviazione ha portato a segno un raid ad alta precisione che ha smantellato il gruppo e i suoi mezzi.

Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: