Massima allerta a Tripoli, il Governo di Accordo Nazionale autorizza le sue forze ad attaccare

Fayez al-Serraj, presidente del Consiglio del Governo di Accordo Nazionale, in qualità di capo supremo delle forze armate, ha dato ordine a tutte le forze militari della regione centrale ed occidentale di attaccare il convoglio del Libyan National Army per proteggere la regione. L’ordine vale anche per l’aviazione, che sarà autorizzata a colpire qualsiasi obiettivo militare che entrerà in Tripolitania. La decisione è stata pubblicata dopo che il Ministero dell’Interno ha deliberato lo stato di massima allerta a Tripoli, oltre ad autorizzare le sue agenzie di sicurezza ad utilizzare ogni mezzo per ostacolare l’ingresso del Libyan National Army. Fonti locali hanno riferito che i gruppi armati di Tripoli e Zintan si sono schierati lungo le strade di Azizia e Warshefana, ma si sarebbero ritirati secondo l’ufficio media dell’esercito. Nel frattempo, nel primo pomeriggio, la forza antiterrorismo di Misurata si è diretta verso Tripoli.

Annunci

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: