Maiteeq spera nella riapertura del consolato italiano a Bengasi

Il vicepresidente del Consiglio del Governo di Tripoli, Ahmed Maeteeq, ha invitato il Governo italiano a riaprire quanto prima il consolato a Bengasi, per facilitare il rilascio dei visti ai cittadini libici nella regione orientale. La richiesta è arrivata durante un incontro  a Roma, con il ministro degli Esteri e della Cooperazione Internazionale, Enzo Moavero Milanesi. Durante il vertice, che ha seguito quello con il ministro dell’Interno, Matteo Salvini, le due parti hanno discusso gli ultimi sviluppi politici in Libia, le modalità per sostenere il processo elettorale, nonchè le istituzioni governative indipendenti. Durante la sua missione, il vice di Fayez al-Serraj ha confermato l’impegno della Libia nel collaborare con l’Italia per arginare il fenomeno dell’immigrazione clandestina ed illegale.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: