Nuovi controlli passaporti per i cittadini libici diretti in Egitto

Il capo dell’unità affari passeggeri in Egitto, Mohammed al-Warshafani, ha annunciato l’imposizione di nuove misure di controllo per i cittadini libici diretti in Egitto attraverso la frontiera di Salloum. Al-Rashfani ha confermato in un comunicato stampa che il vecchio passaporto libico di colore verde, che riporta solamente l’anno di nascita senza la specifica del giorno e del mese, non verrà più accettato dalle autorità di frontiera. Il comunicato avverte inoltre tutti i citttadini libici in possesso del vecchio passaporto che sarà possibile accedere in territorio egiziano solamente con il certificato di nascita rilasciato dal registro civile libico che provvederà a darne comunicazione al Dipartimento Passaporti della frontiera. Sono esclusi dai nuovi controlli i cittadini di Tobruk per i quali sono già in vigore accordi speciali con le autorità egiziane.

 

Annunci

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: