UNSMIL vuole un ufficio a Bengasi

La vice rappresentante ed incaricata per gli Affari Politici della Missione di Supporto in Libia (UNSMIL), Stephanie Williams, durante un incontro con il sindaco di Bengasi Saqar Boujwari, ha sottolineato l’importanza dell’apertura di un ufficio della missione nella città orientale. Durante il vertice, i due avrebbero discusso di progetti di sminamento, nonchè degli sviluppi della scena politica libica concentrandosi sugli effetti positivi delle recenti riforme economiche. La vice di Ghassan Salamè ha anche incontrato nei giorni scorsi diverse organizzazioni umanitarie, giovanili ed un certo numero di membri del parlamento di Tobruk.

Annunci

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: