Stato Maggiore nega la consegna dell’areoporto al Battaglione 301

Lo Stato Maggiore Difesa del Governo di Accordo Nazionale, guidato dal presidente Fayez al-Serraj, ha emanato la risoluzione n.320 che annulla di fatto la decisione del maggiore generale Abdel Rahman Al Taweel di riassegnare al Battaglione 301 la sicurezza dell’areoporto internazionale di Tripoli e le aree adiacenti.

Si ricorderà che il gruppo si è ritirato dall’aeroporto e dalla strada di Keremiya durante gli scontri nel sud di Tripoli tra la settima brigata, al-Kaniat, e la milizia di al-Samoud scoppiati lo scorso 27 agosto.

Annunci

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: