Verso la riconciliazione. Procuratore generale annuncia liberazione di oltre 100 detenuti

Di Ahmed Alì.

In seguito alla Decisione del Consiglio Presidenziale del Governo di Accordo Nazionale, n.1304 /2018, che prevede il rilascio dei prigionieri che hanno scontato la loro pena o che sono stati assolti, il Procuratore Generale ha annuncito mercoledì, la liberazione di oltre 120 detenuti dal carcere di Mitiga, il 26 e 27 settembre.

Molti di questi, secondo la Procura, avevano già superato i tempi di detenzione previsti per i reati per cui erano stati condannati. Secondo una dichiarazione del procuratore, attualmente ci sarebbero ancora 1432 priogionieri nelle carcere di Tripoli di cui andrebbe considerato il rilascio. L’ufficio del Procuratore ha già ricevuto e sta valutando insieme con i giudici competenti, centinaia di reclami di genitori e famiglie, i cui figli sarebbero – a loro dire – ingiustamente detenuti.

Annunci

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: