Consiglio Presidenziale: “ci auguriamo che il rilascio di Egayem sia un passo positivo verso la costruzione dello Stato”

Di Vanessa Tomassini.

Il Consiglio Presidenziale del Governo di Accordo Nazionale ha rilasciato in queste ore un comunicato sulla liberazione del capitano Faraj Egayem, sottosegretario del Ministero degli Interni. “Ringraziamo Dio per la sua incolumità dopo la sua ingiustificata detenzione per diversi mesi, dove abbiamo affrontato saggiamente questo problema attraverso il dialogo, per evitare l’escalation e garantire la sicurezza di Egayem e la pace sociale”. Si legge nella nota che aggiunge: “In questa occasione, affermiamo il nostro rifiuto inequivocabile delle violazioni dei diritti umani, che includono la detenzione ingiustificata e al di fuori del quadro giuridico. Speriamo che il rilascio del signor Egayem diventi un passo positivo che supporta il processo di costruzione dello stato, delle istituzioni e del diritto”.

Annunci

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: