Di Vanessa Tomassini.

Mentre a New York andava in scena il Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite, lunedì nella sede del comando generale a Jerma, vicino a Bengasi, il generale Khalifa Haftar, capo dell’Esercito Nazionale libico, ha incontrato il ministro degli esteri tunisino Khamis al-Jihnaoui. Durante l’incontro, secondo quanto riportato dai media fedeli all’esercito orientale, i due avrebbero discusso la data delle elezioni, ma soprattutto del ruolo che la Tunisia potrà svolgere nel promuovere il processo politico in Libia, oltre alla questione del terrorismo e dei mezzi di cooperazione tra i due paesi per sbarazzarsi delle manifestazioni che vanno avanti da giorni nei territori di confine, ostacolando i viaggiatori e i trasportatori di merci dalla Libia alla Tunisia e viceversa.

Haftar avrebbe confermato gli impegni presi durante la riunione di Parigi, appoggiando la soluzione politica pacifica, a patto che le elezioni si svolgano entro la fine dell’anno come concordato da tutte le parti ospiti del presidente francese Emmanuel Macron. Paradossalmente, il capo della diplomazia tunisina avrebbe offerto la disponibilità del suo paese a fornire il know how necessario per lo svolgimento di elezioni legittime, supportando un processo politico condotto dai libici, senza l’interferenza di attori esterni. Il ministro ha anche affrontato la questione di due giornalisti tunisini scomparsi in Libia, Sufian Chourabi e Nazir Alqtara, per i quali Tunisi ha predisposto l’invio di una delegazione di esperti in sicurezza, in modo di raccogliere tutte le informazioni che l’uomo forte di Tobruk si è reso disponibile a fornire.

Durante la sua missione in Libia, Jihnaoui ha fatto visita anche al primo ministro Fayez al-Serraj, al presidente dell’Alto Consiglio di Stato, Khaled al-Mashri, e al presidente della Camera dei Rappresentanti, Aguila Saleh Issa, a dimostrazione che la Tunisia si pone alla stessa distanza da tutte le parti.

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...