Mentre proseguono i raid aerei in Libia, l’ambasciatore USA incontra Haftar

Di Ali Ahmed.

L’ambasciatore degli Stati Uniti in Libia, Richard Norland, ha incontrato giovedì ad Abu Dhabi il comandante del Libyan National Army (LNA), Khalifa Haftar. Secondo un tweet dell’ambasciata americana, i due hanno discusso “dell’attuale situazione in Libia e delle prospettive per raggiungere una soluzione politica”.

L’incontro arriva durante i preparativi per una conferenza internazionale che sembra essere in programma per novembre, come annunciato di recente dall’ambasciatore tedesco in Libia e dalla cancelliera Angela Merkel durante un discorso al parlamento.

Intanto, a Tripoli, l’aviazione LNA ha condotto diverse incursioni aeree sulle posizioni dei gruppi armati del Governo di Accordo Nazionale a Janzour, 17 Kobri, Bir Allaq e Misurata, dove secondo il portavoce delle forze armate 4 droni turchi sarebbero stati distrutti.

Sui social network, dall’altra parte, sono state pubblicate le immagini di un aeroplano degli Emirati Arabi Uniti, Wing Loong II, mentre staziona nella base aerea di al-Jufra, controllata dall’LNA.

Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: