Mogherini incontra Serraj

L’alto rappresentante, vicepresidente del Consiglio dell’Unione Europea, Federica Mogherini, ha incontrato oggi Fayez Mustafa al-Sarraj, presidente del Consiglio di presidenza e primo ministro libico, in vista del Consiglio “Affari esteri” per discutere della crisi in Libia. Federica Mogherini ha ribadito che l’Unione europea si aspetta che tutte le parti e gli attori regionali cessino immediatamente le loro attività militari e riprendano il dialogo politico, nell’interesse di tutti i libici. Ha espresso pieno appoggio per il lavoro del rappresentante speciale del Segretario generale delle Nazioni Unite, Ghassan Salamé, nel suo lavoro per trovare un cessate il fuoco e incoraggiare un ritorno ai negoziati. L’alto rappresentante e il primo ministro Al Sarraj hanno anche discusso della situazione umanitaria in Libia, dove migliaia di persone sono state sfollate a causa della guerra a Tripoli. Federica Mogherini ha sottolineato l’importanza di garantire l’accesso agli aiuti umanitari, l’imperativo di proteggere i civili e il lavoro continuo, in collaborazione con l’UNHCR e l’OIM, per proteggere e assistere i migranti nei centri di detenzione.

Annunci

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: