Haftar rivendica il controllo del campo della Quarta Brigata ad Azizia

Di Vanessa Tomassini.

Tripoli, 10 aprile 2019 – La coalizione del maresciallo Khalifa Haftar, Libyan National Army (LNA), avrebbe preso il controllo di un importante base militare ad Azizia, nell’area di Warshefana. L’ufficio media ha spiegato che dopo feroci combattimenti l’LNA è stato in grado di confiscare veicoli ed armamenti  utilizzati per attacchi indiscriminati che continuano a tenere ostaggio i civili nei sobborghi intorno alla capitale libica. La nota, pubblicata sulle pagine Facebook, afferma inoltre che le “forze armate” hanno catturato un certo numero di combattenti impegnati nell’operazione “vulcano d’ira” lanciata 48ore fa da Fayez al-Serraj, a capo del Consiglio presidenziale del Governo di Accordo Nazionale, ufficialmente riconosciuto dalla comunità internazionale.

Annunci

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: