Attacco armato alla centrale elettrica di Shakshuk

La General Electric Company (GECOL) ha confermato che un gruppo di uomini armati ha preso d’assalto la centrale elettrica di Shakshuk nel nord della regione della Western Mountain. Uno dei dipendenti sarebbe stato gravemente ferito durante l’attacco. Secondo la società  l’attacco è avvenuto in protesta per l’interruzione di corrente in alcune aree per operazioni di manutenzione. Tali attacchi influenzeranno negativamente le prestazioni della rete elettrica pubblica nonchè il lavoro dei dipendenti, ha concluso la società.

Shakshuk

Annunci

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: