Malta rilascia il dirottatore dell’aereo Afriqiyah del 2016

Il tribunale della capitale maltese, La Valletta, ha deliberato il rilascio del cittadino libico che aveva partecipato al dirottamento di un aereo della Afriqiyah Airways nel 2016. L’aereomobile era stato fatto atterrare a Malta anzichè in Libia. E’ stato dimostrato che i dirottatori, dopo essersi arresi alle autorità di sicurezza maltesi, erano in possesso di finte armi e che non c’era materiale esplosivo a bordo dell’aereomobile. Il cittadino libico è stato rilasciato su cauzione dopo aver scontato 30 mesi di reclusione. La corte ha comunque rinnovato l’obbligo di residenza nel paese e all’imputato non è consentito di viaggiare fuori dall’isola.

Annunci

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: