L’esercito stringe la morsa contro i terroristi a Derna

Fonti militari hanno confermato che il Libyan National Army, l’esercito orientale sotto l’egida del maresciallo Khalifa Haftar, ha lanciato una nuova serie di offensive per ripulire il centro città di Derna dalle cellule terroristiche dormienti. Durante la nuova esplosione di violenza, almeno 3 soldati dell’esercito libico avrebbero perso la vita. Gli uomini di Haftar hanno fatto irruzione in diverse abitazioni, sospettate di ospitare membri di Isis e al-Qaeda, che avevano fatto di Derna la loro roccaforte.

Il comando generale ha spiegato di procedere con cautela per evitare vittime tra civili innocenti. E’ opportuno ricordare che la vita sta tornando gradualmente alla normalità nella città orientale con il ripristino delle stazioni di polizia, dei servizi di base, che erano stati interrotti in precedenza, e la consegna dei luoghi vitali della cittadinanza alle agenzie di sicurezza legittime.

Annunci

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: