Misurata. Unione dei Media: “Attacco ai giornalisti durante la visita di Serraj”

L’Unione dei giornalisti e degli operatori dei Media di Misurata ha denunciato in una dichiarazione, ricevuta da Speciale Libia, un “attacco” ai giornalisti e cine-operatori mentre cercavano di coprire la visita del presidente del Governo di Accordo Nazionale, Fayez al-Serraj. “Questa non è la prima volta che giornalisti e fotografi sono stati aggrediti, sia verbalmente che fisicamente, in alcuni casi si arriva al punto che l’equipaggiamento viene distrutto”, si legge nel documento.

L’Unione ha sottolineato che tali atti sono considerati una flagrante violazione dei diritti della libertà di stampa e dell’informazione, precisando che i giornalisti oltre a fare il loro lavoro,  svolgono un servizio pubblico per la Nazione. L’associazione di categoria ha infine invitato le agenzie di sicurezza a rispettare i professionisti dei media, in modo che questi possano svolgere normalmente il proprio lavoro. Al momento non si conoscono ulteriori dettagli da parte delle autorità competenti.

45539912_311145476140234_8591440785491099648_n-1

 

Annunci

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: