La situazione a Tripoli fa saltare la sessione della Camera dei Rappresentanti

Di Ahmed Ali.

Libya Alahrar riporta che la sessione della Camera dei Rappresentanti per il voto della legge sul referendum costituzionale è stata annullata, a causa dell’impossibilità dei parlamentari della regione occidentale di raggiungere Tobruk, dopo che gli scontri incessanti hanno comportato la chiusura dell’areoporto di Mitiga. Fonti locali hanno espresso molta preoccupazione per le prigioni poste all’interno dell’areoporto militare che ospitano diversi criminali e terroristi di Daesh ed al-Qaeda.

Voci non confermate sostengono che la struttura, controllata dalle forze speciali di deterrenza di Abdelraouf Kara, sarebbe già stata affidata alle forze anti terrorismo di Misurata. La forza neutale autorizzata dal presidente Fayez al-Serraj avrebbe iniziato a contattare tutte le parti per coordinare il cessate il fuoco e prendere le decisioni necessarie per ristabilire la calma.

Annunci

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: