Carmelo Saliba è il  nuovo ambasciatore maltese in Libia, lo rivela il quotidiano in lingua inglese Times of Malta. Il nuovo incaricato avrà come principale obiettivo quello di colmare il senso di vuoto lasciato dalla chiusura della sede diplomatica nel paese nordafricano nel 2014, che ha fatto insorgere nei libici un senso di abbandono da parte de La Valletta.

Saliba ha affermato che la situazione attuale in Libia non è sostenibile, soprattutto per la fragile sicurezza dei confini che rappresenta una sfida anche per l’Europa, messa in difficoltà dalla gestione dei flussi migratori incontrollati. Ha anche aggiunto che prima della riapertura della sede diplomatica, la situazione deve essere analizzata dettagliatamente in quanto questa rappresenterebbe un segnale importante per i tanti imprenditori maltesi pronti a tornare ad investire in Libia.

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...