Il Ministero dell’Interno annuncia la creazione dell’ufficio per gli Affari Elettorali

La Libia inizia seriamente a prepararsi alle elezioni. Il Ministero dell’Interno del Governo di Accordo Nazionale ha annunciato in una decisione, rilasciata oggi dal ministro Abdel Salam Ashour, la formazione dell’ufficio per gli Affari Elettorali che si occuperà di preparare i piani di sicurezza del processo elettorale in coordinamento con l’Alta Commissione Elettorale Nazionale e gli altri dipartimenti di polizia. 

L’ufficio si occuperà inoltre del coordinamento e supervisione di tutti i programmi di formazione relativi ai diritti elettorali con le autorità interessa, fornire le esigenze e le attrezzature relative alla sala operativa principale per garantire le elezioni e le sue camere sussidiarie, presentare una relazione periodica dettagliata su tutte le sue opere e presentarla al Ministro.

“Questa misura – ha spiegato l’ufficio stampa del ministero – ha lo scopo di garantire che il processo elettorale sia condotto correttamente, per portare il paese in sicurezza”. Si ricorderà che il Consiglio Presidenziale ha disposto di recente 66 milioni di dinari libici a favore della Commissione Nazionale per l’organizzazione delle elezioni.

Annunci

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: