A turning point, un premio per i giovani di Sabha

Di Vanessa Tomassini.

Oltre 200 partecipanti di cui almeno 80 giovani donne, tutti giovanissimi, sono saliti questa mattina sul palco del Teatro della Gente nella città dell’estremo sud libico di Sabha per il premio annuale “A turning point”, un punto di svolta, assegnato alle iniziative per i giovani che hanno avuto un impatto positivo per la città. Sotto lo slogan ‘Sabha Gathering Us – Miglioramento dell’identità e della cittadinanza’- ci spiega l’attivista Ali Albkay – 18 organizzazioni giovanili hanno partecipato alle attività di formazione e spettacolo.

I temi centrali dell’evento sono stati: la città di Sabha tra energie positive e negative, storie di successo di giovani locali, dibattito tra i giovani sulla riluttanza a partecipare alla vita politica. A fare da protagonista anche lo sport, con il riconoscimento di 6 iniziative calcistiche che hanno radunato 120 giocatori ed oltre 2000 spettatori, riuscendo ad unire giovani di diverse tribù e componenti sociali della regione meridionale.

I giovani attori si sono esibiti sul palco in uno spettacolo teatrale che riflette le sfide affrontate dai giovani del Fezzan avente come fil rouge un discorso motivazionale incentrato sul rispetto delle differenze e l’accettazione dell’altro.

Non a caso, il logo dell’evento consiste in un cerchio rappresentante l’ambiente circostante, mentre la freccia che lo penetra indica il cambiamento e l’impatto risultante di strategie positive e della partecipazione. I tre colori simboleggiano le prospettive, le opzioni e i percorsi di successo derivanti da un duro lavoro. Le tre linee si piegano nella forma che simboleggia una persona proiettata in avanti verso l’orizzonte, verso il futuro. Più in generale il disegno simboleggia la lettera inglese “Y”, iniziale di Youth, ossia la gioventù. Sono ancora una volta i giovani a dare risposte e trovare soluzioni ad una crisi che non piega la forza dei sogni e l’aspirazione ad un futuro migliore.

Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: