Regno Unito, Stati Uniti e Francia assicurano le sanzioni ONU contro Salah Badi

Regno Unito, Stati Uniti e Francia hanno ricevuto conferma dal Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite circa la loro richiesta di sanzionare Salah Badi ai sensi della risoluzione 2213 (2015) del Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite. Salah Badi è l’alto comandante della brigata Al Somood, una milizia contraria al Governo di Accordo Nazionale riconosciuto dall’ONU.  Secondo una dichiarazione pubblicata sul sito del Governo inglese, Badi ha lavorato costantemente per minare una soluzione politica in Libia. “In agosto e settembre 2018, Salah Badi ha svolto un ruolo di primo piano nei pesanti scontri a Tripoli, in cui sono state uccise almeno 120 persone, la maggior parte dei quali civili”. Si legge nella nota. Questa designazione sottoporrà Salah Badi a un divieto di viaggio e al congelamento dei beni, inviando così un chiaro messaggio dalla comunità internazionale che le violenze contro il popolo libico non saranno tollerate. Il Regno Unito non permetterà a coloro che cercano di ostacolare la pace e la stabilità in Libia di agire con impunità.

Annunci

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: